10 punti per migliorare il tuo negozio partendo dalla tua attitudine

10 punti per migliorare il tuo negozio partendo dalla tua attitudine

10 Ottimi spunti per crescere il tuo fatturato!

Avere un salone di parrucchieri significa avere costantemente un rapporto con le persone. Spesso può non essere semplice, in quanto ognuno di noi può avere delle problematiche che dovrebbe riuscire a non portarsi sul luogo di lavoro. Sicuramente non possiamo eliminare i tutti i problemi, ma possiamo sempre fare qualcosa per migliorare la nostra attitudine in generale, in modo che possa influire positivamente anche con il nostro mestiere, la produttività e, in questo caso, anche con la clientela al fine di migliorare tutto ciò che rientra nell’ambito del proprio salone.

A questo proposito ci sono dei punti da prendere in considerazione che possono spesso essere imparati durante un corso per parrucchieri, oppure possono far parte di un miglioramento personale messo in pratica in maniera autonoma.

1. Fare ciò che si ama

Per avere la giusta attitudine sul lavoro, è praticamente fondamentale avere la passione e amare ciò che si fa ogni giorno. Questo purtroppo non può essere insegnato durante le formazioni per parrucchieri, ma è un qualcosa che viene da dentro di noi. La passione per qualcosa ci spinge sempre a fare del nostro meglio, ad imparare costantemente e ad acquisire sicurezza. Quindi, il primo passo per avere una buona attitudine nel proprio luogo di lavoro è sicuramente amare il proprio mestiere. Queste sono le basi che aiutano ogni parrucchiere (o qualsiasi altra persona) a superare le difficoltà, soprattutto quelle che si creano all’inizio quando il salone ha ancora bisogno di guadagnarsi una buona reputazione, quando si hanno ancora molte cose da migliorare, e quando le strategie di marketing per parrucchieri non sono ancora state ben definite.

2. L’ambiente lavorativo che ci circonda dovrà assomigliarci

In qualsiasi situazione è ovvio che siamo in grado di lavorare meglio in un ambiente che ci assomiglia in qualche modo, in cui ci sia la nostra personalità. Lavorare in un posto che non ci piace, e nel quale non c’è niente che abbia a che fare con noi, non ci porta ad avere la giusta attitudine e ci impedisce di stare bene al 100%. Questo è anche importante ai fini del marketing per parrucchieri: esistono delle strategie che si basano sul modo di fare che si ha con i clienti, e se non si riesce a star bene nell’ambito lavorativo questo andrà ad influire anche sui nostri affari.

3. L’outfit che regala fiducia

La maggior parte delle persone ha bisogno di una spinta in più che, oltre a quello che potrà essere insegnato in un corso per parrucchieri, potrà aumentare automaticamente la propria sicurezza, migliorando così il proprio modo di fare. Uno dei modi più veloci e più semplici per farlo, è spesso partire dal proprio outfit: a volte sono gli abiti a farci sentire più impavidi, tranquilli e affascinanti. Perciò è sempre un bene impegnarsi per piacersi. In questo modo si percepirà un aumento di fiducia in noi stessi, che influirà positivamente anche nel modo in cui ci poniamo verso gli altri. Tutto questo fa parte anche di alcune strategie di marketing per parrucchieri, perché potrà aumentare il senso di persuasione e la nostra “autorità” nei confronti della clientela, che potrà fidarsi molto di più di chi ha di fronte.

4. Il sorriso è un’arma potente

Questa è una parte fondamentale dell’attitudine che si potrebbe imparare ad un corso per parrucchieri, e che dovrebbe essere messa in pratica costantemente nella propria vita. Il sorriso richiama un sorriso, e può essere anche un’ottima terapia per sentirsi meglio con se stessi e per superare le giornate un po’ più “storte”. Inoltre, sorridere attira molto la clientela perché è un gesto in grado di creare una prima connessione con una persona, e perciò è in grado di creare quel minimo rapporto di fiducia essenziale che sta alla base di ogni conoscenza.

5. La gentilezza non è solo educazione

Proprio come un sorriso, la gentilezza viene spesso ripagata con la stessa moneta e, anche in questo caso, si crea un rapporto sia con la clientela che con i colleghi. Perciò offrire un caffè, tenere la porta aperta a qualcuno, aiutare… sono tutti ottimi modi per migliorare la propria attitudine sul posto di lavoro e per creare la giusta atmosfera e la complicità che serve. Usare la gentilezza con la clientela, anche se ovviamente si tratta di un atto spontaneo, è anche un’ottima strategia di marketing per parrucchieri. Questo accade in quanto è stato provato che quando una persona riceve un piccolo omaggio, come ad esempio un caffè, è portata non solo a tornare nello stesso posto più volte ma anche a lasciare mance più alte.

6. La sfida è sempre parte della propria crescita personale

In questo caso, potrebbe esserci una qualche paura o insicurezza da superare, e perciò l’unico modo per migliorare la propria attitudine nei confronti di questa determinata cosa, è quello di affrontarla come se fosse una sfida personale. In questo modo, gradualmente, diventerà un timore o un’insicurezza del passato. Lo stesso può accadere quando si tratta di imparare qualcosa di nuovo tramite gli aggiornamenti nelle formazioni per parrucchieri. Può essere un qualcosa di veramente difficile almeno a prima vista. Sfidare se stessi è il modo migliore per padroneggiare perfettamente quella nuova abilità. Questo potrà naturalmente anche migliorare la propria autostima, sicurezza e fiducia in se stessi.

7. Eliminare la procrastinazione

Se c’è qualcosa che si è sempre voluto fare o imparare ma per il quale si continua a trovare motivi e scuse per rimandare, il consiglio è di agire. La procrastinazione provoca un’ulteriore indecisione e insoddisfazione. È un elemento che ci blocca dal fare nuove esperienze, perché questo passo spesso prevede di uscire dalla propria zona di comfort, dove tutto è sicuro e non ci fa paura. Per questo rimandiamo. Tuttavia, quel rimandare è un precludersi continuamente da cose nuove che potrebbero entusiasmarci e renderci persone migliori e più soddisfatte. Questo potrà essere un particolare corso per parrucchieri, ma anche una semplice iscrizione in palestra. Di qualunque cosa si tratti, dovremo sempre farci coraggio e agire: se la nostra scelta ci piacerà, avremo imparato cose nuove e conosciuto altre persone con le nostre stesse passioni; se non ci piacerà, non ci saranno rimpianti perché ci avremo provato.

8. Lavorare è giusto, ma anche rilassarsi lo è

Per quanto possa piacerci il lavoro che facciamo, è comunque possibile che ansia e stress prendano il sopravvento. Quando capita, prima che il nostro corpo somatizzi questi due fattori negativi e che venga penalizzata la nostra salute fisica, è giusto staccare la spina e ritrovare la connessione con se stessi. In questo caso la risposta potrà essere: lo yoga, la meditazione, un massaggio, un bagno caldo, un weekend fuori città, una serata a ballare… Qualunque cosa ci faccia star bene potrà essere quella giusta per scaricare lo stress e ritrovare la giusta attitudine una volta rientrati al lavoro.

9. Festeggiare i propri successi

I nostri risultati positivi ci portano a soddisfazione, felicità, ed a volerne ancora di più. Per questo motivo, autocelebrarsi regalandosi qualcosa oppure festeggiando con qualche amico o con il/la partner, è sempre un modo per incentivarci a fare di meglio. Inoltre è giusto complimentarsi con se stessi perché questo aumenta l’autostima. Per questo, anche per le cose più semplici come aver terminato con successo una delle formazioni per parrucchieri o un corso aggiuntivo, potrà essere un modo per festeggiare se stessi ed i propri traguardi.

10. Trovare sempre il tempo per migliorarsi

Non basta un semplice percorso formativo iniziale per arrivare al massimo dei propri risultati. Gli aggiornamenti e i nuovi corsi sono sempre un modo per crescere professionalmente e personalmente. Queste occasioni non solo aiutano a massimizzare le proprie abilità e ad aumentare la propria sicurezza, ma aiutano ad imparare cose nuove ogni volta anche tramite l’interazione con altri parrucchieri. Questo contribuirà ulteriormente alla propria crescita anche a livello sociale, che di conseguenza sarà un ottimo valore aggiunto alla propria attitudine e all’utilizzo delle strategie di marketing per parrucchieri. Tutto questo sarà ottimo al fine di riuscire a creare dei buoni rapporti con i propri clienti attraverso l’atteggiamento giusto e con l’aiuto delle esperienze altrui che potranno essere apprese appunto frequentando un nuovo corso per parrucchieri.

Questi sono dieci punti chiave che possono aiutare ogni persona che decide di metterli in pratica, a migliorare la propria vita a livello lavorativo e non solo. Si tratta infatti di una fondamentale crescita personale e professionale che ognuno di noi dovrebbe intraprendere, e che sicuramente aiuterà a migliorare l’andamento e il successo di ogni salone.

C’è qualche abitudine che hai acquisito che ti ha fatto migliorare il tuo fatturato e la gestione del salone? Ti prego di condividere la tua opione con tutta la community di 1000presenzein6mesi per aiutarci a migliorare nei nostri atelier.

Aiutami a continuare a scrivere articoli... Clicca il Simbolo di Facebook qui a destra e condividi!Share on Facebook

Commenti

Scrivi qui sotto cosa pensi dell'articolo e lascia i tuoi suggerimenti!

About Gabriele

Gabriele

Da sempre Amante di WebMarketing e Facebook Marketing da tempo collabora con parrucchieri, saloni di bellezza e Hairdres.sr per lo sviluppo di strategie e contenuti per siti Web. Il mio obiettivo è formare tutti i titolari sul corretto uso dei social network e siti internet.